Morgan Freeman e altre celebrità con fibromialgia parlano con coraggio della loro malattia

La fibromialgia è una delle molte malattie che non sono comprese. I sintomi includono dolore muscolare generale, affaticamento e problemi di pensiero e concentrazione, oltre a problemi di memoria (noti anche come nebbia cognitiva). Circa 5 milioni di adulti americani soffrono di fibromialgia, secondo le stime scientifiche. La fibromialgia è spesso accompagnata da altre malattie che causano dolore cronico. La diagnosi si basa sui sintomi e viene fornita dopo aver eliminato altre malattie che presentano sintomi simili. Il trattamento di solito comporta farmaci, psicoterapia e cambiamenti nello stile di vita.

Dei milioni di pazienti con fibromialgia, ci sono celebrità che hanno parlato pubblicamente della loro malattia. Queste celebrità coraggiose hanno condiviso i loro sentimenti su questa malattia – ed è una lotta quotidiana. Alcuni di loro hanno dovuto sospendere le loro carriere perché i sintomi erano insostenibili.

 

Qui ci sono 5 celebrità che hanno parlato pubblicamente della loro fibromialgia:

Jo Guest

Jo Guest è un ex modello britannico la cui carriera è stata influenzata dalla fibromialgia. Come spesso accade, i medici non hanno trovato immediatamente il problema di Jo. Ha detto durante un’intervista sul set di This Morning:

Quando esci dall’ospedale e ti viene detto che va tutto bene, dovresti essere felice, ma non voglio sentirmi dire che tutto va bene – voglio solo dirti cosa c’è che non va me.
I sintomi di Jo erano così importanti che lei dovette smettere di lavorare. Nel 2008, la diagnosi è stata confermata – la misteriosa malattia era in realtà fibromialgia.

 

A.J. Langer

A.J. Langer, noto per il suo ruolo di Rayanne Graff nella serie televisiva “Angela, 15 anni”, ha iniziato a sperimentare i sintomi durante la sua infanzia. Il dolore gli ha fatto scegliere il cinema piuttosto che lo sport. Anche a sua madre fu diagnosticata la malattia, ma i medici non pensavano che Allison soffrisse della stessa malattia.

 

 

e.

L’attrice ha detto a Lifescript:

I dottori pensavano che stavo inventando il dolore. Durante una visita, ho sentito un medico dire a mia madre che stavo fingendo. I miei sintomi hanno avuto la meglio su di me e ho vissuto un anno intero con dolori, febbri e problemi allo stomaco. Fu allora che mi fu finalmente diagnosticata la fibromialgia.
Sinead O’Connor

Nel 2003, Sinead O’Connor ha preso una pausa, in parte a causa della sua fibromialgia. Due anni dopo, ha sorpreso tutti i suoi fan con il suo ritorno.

 

Sinead ha detto a HOTPRESS:

La fibromialgia non è curabile Ma lei è gestibile. Ho una soglia di dolore elevata, che mi aiuta – ma è l’aspetto della fatica che mi dà più dolore. Puoi conoscere i tuoi limiti, tuttavia, in modo da poter lavorare e pianificare la giornata. La condizione è ovviamente peggiorata dallo stress. Quindi devi cercare di condurre una vita calma e pacifica.
Morgan Freeman

 

Morgan Freeman ha iniziato a sentire i sintomi della fibromialgia dopo un incidente d’auto. Anche se ha dovuto rinunciare ad alcune passioni, come andare in barca e andare a cavallo a causa della malattia, ha ancora una prospettiva positiva. Ha detto a Esquire:

Devo andare avanti, ad altre concezioni di me stesso. Io gioco a golf. Sto ancora lavorando. E sono soddisfatto solo camminando per terra.
Lady Gaga

 

Lady Gaga ha sofferto di fibromialgia per anni e ha deciso di rivelarlo solo di recente:

Lady Gaga

@ladygaga
Nel nostro documentario #chronicillness #chronicpain mi occupo di #Fibromialgia desidero contribuire a sensibilizzare e connettere le persone che ce l’hanno.
16:49 – 12 settembre 2017

Informazioni su Twitter e privacy
La cantante è una delle celebrità che ha avuto il coraggio di parlare apertamente di questa dolorosa malattia. Speriamo che i loro sforzi daranno voce ad altre persone che soffrono della stessa malattia e che permetterà alle persone di avere un’altra visione della fibromialgia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

error: Content is protected !!